banner ad

Il Chelsea è la bestia nera dell’Arsenal: all’Emirates decide Diego Costa

| gennaio 24, 2016 6:52 pm

Arsenal v Chelsea - Premier League

Il posticipo domenicale di Premier è un grande classico del calcio inglese, all’Emirates il Chelsea è ospite dell’Arsenal, per il sentitissimo derby di Londra.

I gunners scendono in campo con l’obiettivo di raggiungere il Leicester in vetta, ma il match si mette subito nel verso sbagliato. Al 18′ Mertesacker abbatte Costa e si vede sventolare il cartellino rosso, mettendo in discesa la partita per  i Blues.

Il Chelsea ne approfitta e al 23′ il  risultato si sblocca: Diego Costa si conferma il re dell’area piccola, approfittando del cross di Ivanovic per sorprendere Kosclieny e battere a rete. Uomini di Hiddink avanti  di un gol e di un uomo.

Sulle ali dell’entusiasmo il Chelsea cerca più volte il raddoppio, ma prima Cech respinge il tiro di Oscar, poi Monreal salva sulla linea dopo che Ivanovic aveva tirato a botta sicura.

Il secondo tempo è una vera e propria lotta, con i gunners che cercano a tutti i costi di riequilibrare il match creando diverse occasioni, una su tutte quella di Sanchez che da due passi manca clamorosamente l’impatto con il pallone.

Il Chelsea non ha fretta e si fa attaccare per creare spazi, infatti Hiddink mette dentro anche Hazard. Il belga è alla ricerca di una svolta e questa potrebbe essere la sua occasione.

Il tempo corre e la squadra di casa attacca con continuità, dimostrando di poter meritare il pareggio nonostante l’inizio scellerato. I cinque minuti di recupero si giocano ad altissima intensità, con la porta di Courtois messa sotto attacco dall’Arsenal.

Lo sforzo è inutile, il Chelsea vince e regala la prima posizione del campionato al Leicester. All’Emirates finisce 0-1.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: Arsenal, Chelsea, Home