banner ad

Nessun lieto fine per il Sutton United: la FA indaga e Shaw è stato licenziato

| febbraio 21, 2017 5:38 pm

2029174-42578976-640-360

Dopo la bella esperienza vissuta con la partita di Fa Cup contro l’Arsenal, di cui si è parlato notevolmente per svariati motivi, ora il Sutton United sta passando ore difficili.

Non per la sconfitta, per carità. Subire solo due gol dalla squadra londinese di Wenger è comunque un successo per il club semi-professionistico, ma per la questione del secondo portiere Wayne Shaw: sotto i riflettori in queste settimane per via del suo peso e del fatto che sia oggettivamente un personaggio piuttosto buffo, anche se c’è il sospetto che la sua figura sia stata strumentalizzata ad hoc per l’occasione.

In particolare, ne ha approfittato lo sponsor della sua squadra (solo per questa partita): l’agenzia di scommesse Sun Bets, ovviamente in collaborazione con il famoso Tabloid inglese. Ieri pomeriggio Sun Bets aveva curiosamente quotato, 1/8 per la precisione, l’evento “Wayne Shaw che mangia una pie in panchina ripreso dalle telecamere”.

Puntualmente, verso la fine della partita, questo è successo. Inizialmente l’episodio è stato accolto con simpatica, ma sembra che la scena sia stata programmata, proprio in seguito all’evento della scommessa.

Come da regolamento, si tratta a tutti gli effetti di un gesto punibile, se fatto volontariamente. Si parla di calcioscommesse.

La Football Association sta indagando sull’episodio e, nel frattempo, l’ormai famoso Wayne Shaw è stato licenziato dal club, che a quanto pare non ha gradito la vicenda. Già nelle interviste post-partital’allenatore del Sutton aveva descritto il gesto del portiere di mangiare in panchina come un episodio come mette in cattiva luce il club, quindi è probabile che la decisone del club non dipenda dall’indagine delle FA.

Sutton

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: Arsenal, FA, FA Cup e Capital One, Home, Inghilterra