banner ad

One, two, three…Premier League: il punto sulla 33° giornata

| aprile 11, 2016 5:32 pm

nike-ball-premier-league_3320327-497x280

Un super Vardy con una doppietta regala tre punti al Leicester nel 2-0 esterno dei Foxies a Sunderland e a 5 giornate dalla fine il sogno di vincere la Premier League per la prima volta rimane concreto mentre diventa realtà la prima storica partecipazione alla Champions League nella prossima stagione. Il Tottenham prova a tenere il passo a sette lunghezze di distanza, travolgendo il Manchester United 3-0 al White Hart Lane. Il Manchester City blinda il quarto posto imponendosi 2-1 sul West Brom e allungando il vantaggio di 4 punti sui rivali cittadini. l’Arsenal viene fermato sul 3-3 dal West Ham ad Upton Park e vede fuggire il Tottenham al secondo posto, ora a +6 dai Gunners.

Il Liverpool travolge 4-1 lo Stoke, il Crystal Palace batte di misura il Norwich e il Southampton 3-1 il Newcastle lasciando i Magpies al penultimo posto.

Nella lotta per la salvezza, sono importantissime la vittoria esterna del Bournemouth per 2-1 nello scontro diretto con l’Aston Villa a cui ormai solo la matematica non nega ancora la retrocessione, e quella casalinga dello Swansea per 1-0 sul Chelsea firmata Sigurdsson. Watford-Everton finisce 1-1.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: Arsenal, Aston Villa, Bournemouth, Chelsea, Crystal Palace, Everton, Leicester City, Liverpool, Manchester City, Manchester United, Newcastle, Norwich, Premier League, Southampton, Sunderland, Swansea City, Tottenham Hotspur, Watford, West Bromwich Albion, West Ham United