banner ad

PAGELLE ARSENAL – Giroud salva Wenger. Che disastro Ozil!

| novembre 19, 2016 3:40 pm

giroud

 

CECH 6.5 – Salva i suoi in due circostanze, prima su Mata e poi su Martial. Usato sicuro su cui Wenger può sempre contare. Non può niente sul gol di Mata.

JENKINSON 6 – Rasfhord è un cliente ostico da marcare, ma il numero 25 cerca di anticipare sempre i suoi movimenti. Ripaga la fiducia del mister francese con una buona prestazione. CHAMBERLAIN 7 – Il suo ingresso in campo cambia la partita. Suo il merito del pareggio all’ultimo minuto di Giroud.

MUSTAFI 6.5 – Il migliore del reparto arretrato, gioca con sicurezza comandando la difesa. Cresce ogni partita di più il tedesco, ormai diventato il nuovo leader della difesa.

KOSCIELNY 6 – Solita partita di grande esperienza del difensore francese. Legge sempre in anticipo i movimenti di Martial e Rasfhord, impedendogli così l’uno contro uno.

MONREAL 5 – Soffre Valencia per tutta la partita, ma riesce grazie all’esperienza di tenere le sue sgroppate ogni volta. Rimane comunque insufficente la sua prestazione.

COQUELIN 6 – Protegge alla perferzione la difesa, marcando a uomo Mata. Inesistente nella sua prestazione la fase offensiva. XHAKA S.V

ELNENY 5.5 – Come il suo compagno di reparto pensa soltanto a dare manforte alla difesa, incollandosi alla schiena di Pogba impedendogli ogni tipo di giocata. Perde la marcatura di Mata sul gol dello United. GIROUD 7.5 - Tocca una palla e la trasforma nella rete del pareggio. Forse Wenger dovrebbe imparare a metterlo in campo la prossima volta dal primo minuto.

WALCOTT 5 - Partita disastrosa quella dell’inglese, mai pericoloso nell’uno contro uno e, inoltre non ripiega mai neanche in zona difensiva.

OZIL 5 - Il potenziale è da grande giocatore e nessuno mette in discussione questo aspetto. Ma in partite come queste dovrebbe caricarsi sulle spalle la squadra, cercando attraverso le sue giocate di mettere in difficoltà la retroguardia avversaria. Ancora una volta non succede niente di tutto questo e il fantasma con il numero 11 sulle spalle prende il sopravvento, sul giocatore di classe che tutti noi conosciamo.

RAMSEY 5.5 - Schierato da attaccante esterno non riesce a dare il solito contributo, evidentemente il ruolo non suo ha condizionato la sua gara.

SANCHEZ 6.5 - Prova a fare reparto da solo, ma sbatte in continuo su Jones. L’ultimo ad arrendersi, ma senza una spalla d’attacco come Giroud è tutto più complicato.

WENGER 5 - L’Arsenal è la squadra con il maggior possesso palla della Premier League. Peccato per vincere bisognerebbe buttare la palla dentro e non farla solo girare a 40 metri dalla porta avversaria. Decide di mettere a partita in corsa Giroud che lo ripaga con il gol alla prima palla utile avuta. Magari dal primo minuto con altre scelte di formazione, la partita sarebbe potuta andare in maniera diversa.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: Arsenal, Home, Manchester United