banner ad

PAGELLE CHELSEA – Alonso goleador, Hazard regala magie: Kanté padrone del centrocampo

| febbraio 4, 2017 3:32 pm

CHELSEA v ASTON VILLA  - Premier League 2015/2016

 

Courtois  6.5 – Pochi i pericoli corsi dal numero uno belga, nel corso della partita. Bravo nel primo tempo su due colpi di testa

Azpilicueta 7 – Invntato difensore centrale da Conte, sta ripagando la fiducia del mister italiano con prestazioni di assoluto livello. Bravo in fase di impostazione, ma anche in marcatura su un cliente scomodo come Sanchez.

David Luiz 7-5 – Il regista arretrato applica alla perfezione quello che gli chiede l’allenatore: tempi di gioco, ampiezza e verticalizzazione per Pedro e Hazard. L’ex PSG fa la partita perfetta prendendo in qualche giocata numerosi applausi dalle tribune.

Cahill 6.5 – Buona la prestazione del difensore inglese. Per l’intera partita ha il compito di pressare alto e non far girare mai Iwobi più veloce di lui nello stretto. Impetuoso sulle palle alte, da sempre sicurezza la reparto e la possibilità ai due compagni di salire in posizioni d’attacco.

Moses 7.5 – Non più una sorpresa lui e Alonso sono il segreto di questo Chelsea. Gioca sempre con i piedi sulla linea di fondo così da non dare molti punti di riferimento alla difesa avversaria e portare via l’uomo a Pedro. Partita di grande sacrificio e senso tattico del nigeriano.

Kanté 8 – Impressionante il match dell’ex Leicester, novanta minuti di corsa e disciplina tattatica. Domina un intero centrocampo annullando completamente Ozil.

Matic 7 – Quantità e fisicità per il centrocampista Blues. Tatticamente perfetto a scalare come difensore centrale e scambiarsi la posizione con il compagno David Luiz nelle sue avanzate in zona offensiva.

Marcos Alonso  7.5 – Il goleador che non ti aspetti è la vera rivincita di Antonio Conte criticato pesantemente ad Agosto per il suo acquisto. Corre chilometri in quantità industriale sulla fascia sinistra, costringendo Walcott alla marcatura stretta. Pronto a farsi trovare pronto per il gol del vantaggio.

Pedro 8 – Insieme a Diego Costa e Hazard completa il trio più bello da vedere dell’intera Premier League. Magie a non finire. Basterebbe questo per racchiudere la sua prestazione odierna.

Diego Costa 8 – Non segna ma fa segnare. Un guerriero pronto a fare reparto da solo e servire cioccolatini per due grandi pasticceri che portano il nome di Pedro e Hazard.

Hazard 8 – Il gol del raddoppio andrebbe fatto vedere alla scuola calcio. Potenza e classe: parte da centrocampo fa fuori cinque giocatori e con un destro potente batte Cech. Il Chelsea si gode il suo fenomeno, che con le sue giocate illumina il calcio.

Conte 10 – Il miglior allenatore del campionato e forse del mondo chiude molto probabilmente la Premier oggi, mettendo una mano e mezza sulla vittoria della competizione. Un girone fa si parlava di esonero, adesso di leggenda: King Antonio non smette di stupire.

Fabregas 7 - Entra sul risultato ormai acquisito da parte dei suoi. Sfrutta al meglio un regalo del suo ex compagno Cech per batterlo con un pallonetto da applausi.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: Arsenal, Chelsea, Home, Premier League