banner ad

Ranking UEFA: solo il Chelsea nella top-10

| febbraio 25, 2017 1:49 pm

Ranking UEFA

È stato pubblicato negli scorsi giorni il Ranking UEFA per club di Febbraio 2017, la classifica internazionale che valuta le squadre in base ai risultati e che basicamente serve per stabilire teste di serie e fasce nei sorteggi delle coppe europee.
Non ci sono grosse novità rispetto alle ultime edizioni e non poteva essere altrimenti, visto che le competizioni internazionali sono rimaste ferme fino alla scorsa settimana. E, se no news generalmente significa good news, in questo caso non è cosí, giá che in top-10 rimangono solo una squadra inglese ed una italiana: Chelsea e Juventus. Come se non bastasse, la situazione del club di Stamford Bridge è destinata a peggiorare, visto che non partecipa quest’anno né alla Champions League né all’Europa League.

Invariate le posizioni di vetta, con il Real Madrid campione del mondo al comando, inseguito dal Bayer di Ancelotti e dai rivali storici Barça e Atlético Madrid. La Juventus bracca i “Colchoneros” e magari potrebbe essere un eventuale scontro diretto ai Quarti di Finale di Champions a dirimere la questione. Seguono PSG, Borussia Dortmund ed il Siviglia tri-campione di Europa League, che quest’anno potrebbe per la prima volta nella sua storia entrare tra le prime otto di Champions. A sorpresa, il Benfica campione del Portogallo si mantiene davanti alle inglesi Chelsea (10°), Arsenal (11°) e Manchester City (12°).
Infatti, se la presenza inglese è povera nella top-10, piú rilevanza acquisisce nella top-20, dove risulta la Premier League il campionato con piú rappresentanti – cinque – davanti anche a Liga e Bundesliga, ferme a quattro. Male l’Italia, che contribuisce solo con il Napoli, 16°, dietro a Bayer e Schalke.

Queste le prime venti posizioni del ranking:
1. Real Madrid;
2. Bayern Monaco;
3. Barcellona;
4. Atlético Madrid;
5. Juventus;
6. Paris Saint-Germain;
7. Borussia Dortmund ;
8. Sevilla;
9. Benfica;
10. Chelsea;
11. Arsenal;
12. Manchester City;
13. Porto;
14. Schalke 04;
15. Bayer Leverkusen;
16. Napoli;
17. Shakhtar Donetsk;
18. Zenit San Pietroburgo;
19. Manchester United;
20. Tottenham Hotspur.

Andando oltre le prime venti, peró, la presenza Britannica scema: c’è il Liverpool al 32° posto (dietro anche alla Lazio, 31ª), volendo c’è il Celtic Glasgow al 45°, ma poi bisogna scorrere fino al 62° per trovare un altro club di Premier, il Leicester. Per l’Italia le cose non vanno meglio, anzi, ma speranza potrebbe portare l’avanzata della Roma in Europa League.

 

Mario Cipriano

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: Arsenal, Chelsea, Home, Leicester City, Liverpool, Manchester City, Manchester United, Tottenham Hotspur