banner ad

Arsenal, Wenger: “Non si può concedere tanto”

| settembre 16, 2014 11:46 pm

premier

Arsene Wenger al termine del match contro il Borussia Dortmund si è detto chiaramente deluso per la prova dei suoi. “Abbiamo giocato male, non ci sono scuse. Siamo stati troppo passivi loro hanno pressato a tutto campo e noi abbiamo avuto difficoltà nel creare il gioco.” Negli ultimi 7 giorni i Gunners sono stati impegnati in due match complicati, prima i Citizens di Pellegrini e ora il Borussia di Klopp, ma Wenger non cerca scuse: “Non si può parlare di condizione fisica o di stanchezza, abbiamo appena iniziato. Non si può concedere così tanto, è questo il vero problema. Loro hanno creato e noi non siamo mai usciti bene dalla nostra metà campo anche se verso la fine del match ci abbiamo provato, ma purtroppo è finita così. Ora pensiamo al campionato”.

Un Wenger conscio dei limiti dimostrati stasera dai suoi che cerca dunque di guardare oltre per poter ripartire.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: Arsenal, Champions ed Europa League, Home