banner ad

Continua il volo d’alta classifica dell’Aston Villa: Hull City sconfitto 2-1

| agosto 31, 2014 4:47 pm

aston villa

Continua l’ottimo avvio di campionato dell’Aston Villa, ancora mai sconfitto al triplice fischio. Questa volta a farne le spese è l’Hull City, ospite al Villa Park nella terza giornata di Premier League. I Villans per ampi tratti del match sono stati bravi ad imporre il loro gioco sfruttando al meglio le corsie esterne, peculiarità dell’ordinato 4-4-2 messo in campo da Lambert, innescando al meglio le due punte Agbonlahor e Weimann.

Nella prima frazione con un gol per testa sono proprio i due attaccanti a portare i padroni di casa sul doppio vantaggio: prima al 14′ con una bella girata di Agbonlahor poi al 36′ Weimann tutto solo in aerea raddoppia. L’Hull City è la brutta copia della squadra caparbia e tenace ammirata nella scorsa stagione, i giocatori probabilmente devono ancora pagare lo scotto dall’eliminazione nei preliminare di Europa League.

Negli spogliatoi Bruce si fa sentire ed i Tigers scendono in campo con un altro piglio, più propositivi e organizzati nella costruzione del gioco riescono a presentarsi con frequenza dalle parti di Guzan, complici anche gli innesti dalla panchina. Al 74′ finalmente gli ospiti riaprono in match con una bella incornata di Jelavic sugli sviluppi di un calcio di punizione. Ma non basta, i Villans sono bravi a gestire il pallone e dunque il match, che scivola via fino al fischio finale tra qualche cartellino di troppo negli ultimi minuti. Continua il volo d’alta classifica dell’Aston Villa.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: Aston Villa, Champions ed Europa League, Home, Hull City, Premier League