banner ad

Champions League, Liverpool – Ludogorets: preview

| settembre 16, 2014 5:32 pm

liverpool

Dopo 5 lunghi anni di assenza, Anfield Road torna finalmente ad indossare l’abito da sera più adatto alla magia della Champions League. Per i Reds, stasera, sulla carta sembra un impegno agevole, anche se in questo torneo non esistono partite scontate. Per questo Rodgers, alla vigilia, ha messo in guardia i suoi, chiedendo a Balotelli e compagni massimo impegno.

La partenza dei Reds in Premier è stata senza mezzi termini, visto che in 4 partite sono arrivate 2 vittorie e altrettante sconfitte, l’ultima sabato scorso in casa contro l’Aston Villa, ma ora si fa sul serio e non si può più sbagliare. Piena emergenza, però, per gli inglesi viste le assenze di Markovic, Emre Can, Johnson e, soprattutto, Sturridge.

LUDOGORETS. I 5 volte campioni d’Europa dovranno fare molta attenzione ai bulgari, che lo scorso anno sono usciti dall’Europa League solo agli ottavi di finale per mano del Valencia, dopo aver eliminato a sorpresa la Lazio.

In campionato sono partiti bene e, dopo 8 giornate, si trovano ad appena 2 punti dal primo posto. I 3 volte campioni di Bulgaria in questa Champions sembrano destinati a recitare il ruolo di sparring partner, ma sicuramente lotteranno fino all’ultima partita. Indisponibili per stasera Stoyanov e Čvorović.

PROBABILI FORMAZIONI:

Liverpool (4-2-3-1): Mignolet; Manquillo, Lovren, Sakho, Moreno; Gerrard, Henderson; Sterling, Coutinho, Lallana; Balotelli.

Ludogorets (4-2-3-1): Borjan; Caiçara, A Aleksandrov, Moți, Minev; M Dyakov, Espinho; M Aleksandrov, Marcelinho, Misidjan; Bezjak.

 

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: Champions ed Europa League, Home, Liverpool, Premier League