banner ad

Deeney chiama, Ayew risponde: 1-1 tra Watford e West Ham

| febbraio 25, 2017 8:41 pm

2017-02-25T191214Z_131051534_MT1ACI14757805_RTRMADP_3_SOCCER-ENGLAND-WAT-WHU

Termina sull’1-1 la sfida tra Watford e West Ham, con le due squadre che rimangono a centro classifica in posizione ampiamente sicura. Pronti, via e i Clarets mettono subito la freccia: ingenuità di Kouyaté in area e dagli undici metri Deeney non dà scampo a Randolph, portando avanti i suoi dopo tre minuti. Niang potrebbe raddoppiare un attimo dopo, ma alza di un nulla dalla distanza. La prima controffensiva ospite giunge poco dopo il quarto d’ora, con Gomes decisivo nel deviare in corner la conclusione di Snodgrass, ma per trovarne un’altra bisogna volare nelle vicinanze dell’intervallo, quando la serpentina di Antonio viene contratta in corner dalla difesa di Mazzarri. Dopo un maxi recupero da undici minuti, dovuto all’infortunio shock di Zarate, costretto a uscire e presumibilmente a un lungo stop, si chiude un primo tempo privo di forti emozioni sul parziale di 1-0. La ripresa è un monologo Hammers, più volte vicino al pari con Fonte e Antonio, che coglie il palo, fino all’effettivo gol dell’1-1, firmato da Ayew al minuto 73 dopo un batti e ribatti in area. Finisce in parità, con un tempo ben giocato per parte e la conferma per entrambe di un tranquillo piazzamento a centro classifica.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: Home, Premier League, Watford, West Ham United