banner ad

Pardew destituito dal Crystal Palace

| dicembre 23, 2016 10:29 am

sam-allardyce-alan-pardew

Alan Pardew non è piú il manager del Crystal Palace. Ieri il club del sud di Londra ha destituito l’allenatore che guidava la prima squadra da quasi due anni, quando venne strappato al Newcastle United.
Fatali gli son risultate non tanto le ultime due sconfitte, avvenute contro grandi rivali quali Chelsea e Manchester United, ma il fatto che si sommino ad una serie che parla di una sola vittoria (a inizio mese sul Southampton) nelle ultime 11 gare.

Il club di Selhurst Park non e’ ancora nei guai, posizionato com’è un punto sopra la zona retrocessione, grazie soprattutto ai 10 punti raccolti nelle prime cinque gare stagionali, ma l’andazzo è davvero preoccupante, tanto da convincere la dirigenza del club a dare una sterzata.
Non è stato ancora annunciato il nome del nuovo tecnico, peró si attendono novità ad ore. Il candidato principale alla successione di Pardew sembra essere Sam Allardyce, ex CT della nazionale inglese. Si parla di un contratto fino all’estate 2019, con la possibilità da parte del tecnico di romperlo con un anno di anticipo. Allardyce, fermo da Settembre, aveva dichiarato in piú di una occasione che è pronto a tornare nell’arena. Aveva ricevuto una offerta dalla Cina ed era stato approcciato dallo Swansea per la successione di Guidolin, ma evidentemente l’offerta giusta non era ancora arrivata.
Come alternative, suonano i nomi di Chris Coleman (CT del Galles), di Roberto Mancini e di Roy Hodgson. La verità, peró, è che il Palace punta su Allardyce e spera di chiudere giá in giornata per permettere al nuovo allenatore di guidare la squadra giá Lunedí prossimo, in occasione del match del Boxing Day in casa del Watford.

Intanto, il club guarda anche al mercato alla ricerca di una alternativa a Benteke per l’attacco. L’obbiettivo numero uno sarebbe il centravanti serbo del Newcastle Aleksandar Mitrovic, per cui sarebbero stati offerti 15 milioni di Sterline, una cifra considerata decisamente insufficiente dai “Magpies”. Cosí, gli “Eagles” si stan mobilizzando verso una opzione B, che pare essere Roger Martí Salvador, ventiseienne bomber del Levante (10 gol quest’anno nella seconda divisione spagnola, che il suo club comanda) con una clausola di rescissione da 8milioni di Euro.

 

Mario Cipriano

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: calciomercato, Crystal Palace, Home, Newcastle, Premier League