banner ad

Un concessionario d’auto fra il QPR e il suo nuovo stadio!

| settembre 16, 2014 4:18 pm

qpr stadio

Non è un segreto, ormai, che nei progetti futuri del QPR ci sia sicuramente la realizzazione di un nuovo stadio più grande rispetto all’attuale impianto, il Loftus Road. I tempi per la realizzazione della nuova struttura, che avrà 40 000 posti a sedere, sono stimati in circa 4 anni e porteranno 55 000 posti di lavoro. Il QPR avrebbe individuato come luogo ideale per la sua nuova casa una zona a Nord di Londra, la Old Oak Common. A recitare, però, la parte del guastafeste ci ha pensato Cargiant, società che si occupa della vendita di automobili e proprietaria di 30 etteri di terreno proprio in quella zona.

“Siamo sorpresi dal fatto che il QPR voglia costruire il suo nuovo stadio a Old Oak Common, ma noi non sappiamo nulla e non siamo disposti ad intavolare una trattativa con loro”, ha dichiarato la società con un comunicato.

Sembra quindi tutta in salita la strada per il QPR, che, però, può contare sull’appoggio di Greater London Authority, Network Rail e Genesis Housing Group, le quali hanno già dato il loro consenso al progetto.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: Home, Premier League, Queens Park Rangers