banner ad

Platini: “Il Fair Play finanziario uguale per tutti”

| settembre 9, 2014 7:21 pm

platini

Si sentono già più sereni i dirigenti del Manchester City, che dopo aver oltrepassato il vincolo della Uefa inerente gli aspetti economici del Fair Play finanziario si sono visti costretti a presentare una lista di giocatori ridotta per la fase a girone di Champions League. Dalle ultime parole di Platini però la situazione potrebbe rientrare: “Il Fair Play finanziario deve diventare nel tempo un qualcosa che tutte le società devono tenere in considerazione. Ho convocato una riunione importante il 13 ottobre nella quale valuteremo tutti gli aspetti in dubbio e valuteremo il da farsi.”

Qualche spiraglio per fa quadrare i conti per il City c’è, e magari ci saranno novità nel caso in cui il club inglese passi la fase a girone, certo è che se dovesse andare tutto in porto il livellamento societario subirebbe importanti risvolti e porterebbe a molte novità a livello europeo.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: Champions ed Europa League, Manchester City