banner ad

Mkhitaryan: “Non sono venuto al Man Utd per i soldi”

| febbraio 8, 2017 8:16 pm

skysports-henrikh-mkhitaryan-manchester-united-premier-eague_3859613

La cessione di Mkhitaryan dal Borussia Dortmund al Manchester United avvenuta in estate, ha portato nelle casse giallonere 26 milioni.

Il magazine sportivo tedesco Kicker, nella persona di Hans-Joachim Watzke ha posto l’insinuazione che dietro al passaggio del giocatore armeno ai Red Devils ci siano ragioni economiche perchè ha raddoppiato il suo ingaggio, adducendo come ulteriore giustificazione il fatto che non abbia voluto tirare il rigore nella finale di Coppa di Germania della scorsa stagione, tesi sostenuta anche da altri media tedeschi.

A rispondere a questa insinuazione, ci pensa lo stesso Mkhitaryan con una intervista al quotidiano tedesco SportBild:

Se mi giudica per una scelta che ho fatto in una sola partita, probabilmente si è scordato cosa ho fatto in tutta la stagione. Non ho tirato quel rigore perchè in campo oltre me, c’erano 10 giocatori e un allenatore e tutti insieme abbiamo deciso chi dovesse tirare quel rigore. In ogni caso pensare che il mio passaggio al Manchester United è avvenuto per i soldi è sbagliato perchè se avessi voluto farlo solo per i soldi, quando giocavo nello Shaktar Donetsk sarei andato all’Anzhi Makhachkala invece che al Borussia Dortmund ma non l’ho fatto. Sono venuto qui per migliorarmi“.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: Manchester United, Premier League