banner ad

Mourinho chiede scusa a Schweinsteiger

| marzo 31, 2017 6:44 pm

schweinsteiger-chicago-fire

Bastian Schweinsteiger non è più un giocatore del Manchester United dopo che il 32enne centrocampista tedesco ha raggiunto un accordo con i Chicago Fire per trasferirsi nella MLS.

Jose Mourinho non considerava il giocatore ed infatti sotto la sua gestione finora ha raccolto solo 4 presenze di cui una sola dal primo minuto. Lo “Special One” però ammette i suoi errori e chiede scusa:

Lui fa parte di quella categoria di giocatori a cui devo chiedere scusa per come sono stati trattati da me. Ci avrebbe sicuramente fatto comodo in questo finale di stagione ma quando mi ha chiesto di nuovo di essere ceduto, stavolta gli ho detto che poteva andare via perchè se ho sbagliato una volta non ripeto un errore la seconda volta. Perdo un bravo ragazzo e un professionista serio ma auguro a lui e a sua moglie una nuova vita felice a Chicago“.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: calciomercato, Manchester United, Premier League