banner ad

Storia del Club – Crystal Palace

Nato nel 1861 per volontà di alcuni lavoratori del palazzo delle esposizioni di Londra, chiamato proprio Crystal Palace, il club fu tra i soci fondatori dell’ Fa Cup, competizione alla quale partecipò fino al 1876. Dopo un periodo nel quale cessò la sua attività la squadra venne rifondata nel 1905 e, anche se il nuovo club non aveva alcun legame con il precedente, chiese e ottenne di poter disputare i propri match al Crystal Palace Sports Ground e per questo la scelta di ribattezzarlo Crystal Palace Football Club apparve da subito la più ovvia. Nei primi anni dopo la sua fondazione il Palace militò nella Southern League prima di approdare nel 1920 nella Divison Three della Football League. Nel 1924 ” le aquile” si trasferiscono nel più moderno impianto di Selhrust Park, stadio che tutt’ ora ospita le gare interne del Palace.

900px-CrystalPalace1905

Per trovare l’ esordio in prima divisione del Crystal Palace bisogna attendere fino al 1969: nei decenni precedenti infatti la squadra fa la spola tra la seconda e la terza divisione senza mai competere per la promozione nella massima serie; nella stagione 1968/1969 però il manager Bert Head condusse i suoi al secondo posto finale dietro al Derby County, riuscendo ad ottenere buoni risultati anche in First Division nelle stagioni dal 1969/1970 fino al 1973, anno in cui viene sostituito da  Malcolm Allison. Con il nuovo allenatore la squadra tornerà nel giro di due stagioni in terza divisione ma nel 1975/1976 raggiunse le semifinali di Fa Cup, traguardo storico per il piccolo club londinese. Sempre negli anni settanta il Crystal Palace decise di cambiare i colori sociali adottando gli attuali blu e rosso a discapito dei precedenti claret and blu.

crystal-palace-1970-71-400

La stagione 1976/1977 vide l’ arrivo in panchina di Terry Venables che nel giro di due stagioni portò la squadra nuovamente in First Division, prima di lasciarla nell’ Ottobre del 1980 per approdare al Qpr. Al termine della stagione il Palace retrocede in Second Division e non farà ritorno nella massima serie del calcio inglese fino alla stagione 1988/1989 quando, trascinata da un giovane Ian Wright, conquistò la promozione dopo avere vinto i play-off contro il Blackburn Rovers.

soccer-fa-cup-final-crystal-palace-v-manchester-united

La stagione 1990/1991 è sicuramente la migliore nella storia degli Eagles che per la prima volta nella loro storia raggiungono la finale di Fa Cup: dopo aver battuto in semifinale il Liverpool per 4 a 3 il Crystal Palace si arrende solo nel replay contro il Manchester United dopo che il primo match era terminato con il risultato di 2 a 2. Da qui in avanti il Palace farà per molti anni su e giù tra First e Second Division fino al 2006 quando la squadra tornò in seconda divisione per restarci fino al 2013. Dopo aver rischiato la retrocessione in terza divisione nella stagione 2009/2010 il Palace disputerà campionati altalenanti in Championship prima del grande exploit della stagione 2012/2013: il 27 Maggio 2013 infatti il Crystal Palace, guidato da Ian Hollaway in panchina, batte ai supplementari il Watford nella finale di play-off di Championship e torna così in Premier League dopo otto lunghissimi anni di assenza.

Francesco Perugini – Football-please.com