banner ad

Storia del Club – West Ham United

Il West Ham United Football Club è una società calcistica britannica del distretto londinese di West Ham.

Il club fu fondato nel 1895 dal filantropo Arnold Hills, direttore del cantiere navale londinese Thames Ironworks, come dopolavoro per i suoi operai. La squadra fu iscritta alla London League, che vinse nel 1898. Il Thames Iron Works F.C. fu quindi sciolto nel giugno del 1900 e un mese dopo (esattamente il 5 luglio) fu costituito il West Ham United. In quell’occasione fu deciso che i colori sociali fossero il bordeauxe l’azzurro (claret and blue).

Il 2 settembre 1904 gli Hammers disputarono la loro prima partita casalinga al The Castle, un campo allora appena costruito il cui ingresso è su Green Street, la via principale del quartiere di Upton Park, e dove il West Ham gioca ancora oggi. Nella sua prima partita nel nuovo stadio, il West Ham batté 3-0 il Millwall con tripletta di Billy Bridgeman.

article-1187364-051615B4000005DC-416_307x338

Attualmente milita nella Premier League inglese e disputa gli incontri casalinghi nel Boleyn Ground, stadio spesso chiamato Upton Park dal nome della zona in cui sorge. Il club è anche conosciuto con il nome di “Hammers”, dai martelli incrociati che ne costituiscono lo stemma ufficiale, ma i tifosi preferiscono riferirsi alla squadra con il soprannome di Irons, poiché in origine la squadra si chiamava Thames Iron Works F.C.

Nonostante abbia passato la maggior parte della sua storia in Premier League, ha lottato per il titolo solo una volta, nel 1985-1986. Non ha vinto moltissimo nella sua storia, ma il blasone e l’importanza del West Ham nel panorama calcistico britannico è enorme. Il West Ham, infatti, ha sempre vantato un settore giovanile importante. Moltissimi i talenti che la squadra inglese ha portato ai vertici del calcio.

Soccer - Football League - West Ham United

Basti pensare a Bobby Moore su tutti, Martin Peters, Geoff Hurst e, nei tempi più recenti Frank Lampard e Joe Cole. Insieme a Moore, il giocatore a cui i tifosi sono più affezionati è Paolo Di Canio. Con la maglia degli Hammers l’ex laziale ha giocato dal 1999 al 2003, disputando 117 partite e segnando 48 reti, tra le quali quello contro il Wimbledon, che venne premiato come goal dell’anno.

Nel palmares conta FA Cup nel 1964, 1975 e 1980, 1 Coppa delle Coppe nel 1964-1965 ed 1 Community Shield, vinta nel 1964.

Come ogni altra squadra di calcio anche il West Ham ha delle rivalità particolarmente accese. In particolare, sono molto sentite le gare con altre due squadre londinesi come il Chelsea o il Tottenham, ma la rivale per eccellenza degli Hammers è comunque con il Millwall.

46269115_westham-jpeg-crop_display

Tra gli anni settanta e gli anni ottanta una delle componenti più violente della sua tifoseria, denominata Inter City Firm,  si rese protagonista di durissimi scontri con gang legate a squadre rivali.

Attualmente la squadra è allenata dall’inglese Sam Allardyce.