banner ad

Bournemouth e Swansea vedono la salvezza

| aprile 9, 2016 6:00 pm

football-steve-cook-bournemouth_3445723

Nelle partite delle 16, pesante vittoria esterna del Bournemouth sul campo dell’Aston Villa. Il Southampton vede l’Europa League e fa sprofondare sempre più il Newcastle a cui la cura Benitez non serve fare effetto, 3-1 il risultato finale e Magpies che restano penultimi. Vittoria pesante casalinga anche per lo Swansea di Guidolin che vede sempre di più il traguardo della salvezza, firmata dal solito Sigurdsson. Puncheon regala i tre punti al Crystal Palace contro il Norwich che rimane a rischio retrocessione. Finisce con un punto a testa Watford-Everton

Aston Villa-Bournemouth 1-2 (Ayew 85′, Cook 45′+1, King 74′)

Al 29′ chance per l’Aston Villa con Ayew ma il tiro del ghanese finisce alto sulla traversa. Cook in pieno recupero del primo tempo firma il vantaggio del Bournemouth. Al 74′ King sbuca tra due difensori dei Villans e fulmina Guzan per il raddoppio dei Cherries. Ayew all’85′ accorcia le distanze per l’Aston Villa

Crystal Palace-Norwich 1-0 (Puncheon 68′)

Al 68′ passa in vantaggio il Crystal Palace con la rete di Puncheon, gran tiro a girare sul palo opposto.

Southampton-Newcastle 3-1 (4′ Long, Pellè 38′, Wanyama 55′, Townsend 65′)

Partono forte i padroni di casa che ci mettono 4 minuti per passare in vantaggio con Long. Pellè al 38′ firma il 2-0 sfruttando l’ennesimo svarione della difesa bianconera e la mette nell’angolo opposto. Tiro dalla distanza di Sissoko al 48′ per i Magpies ma respinge bene Forster. Wanyama al 55′ chiude forse i conti con la terza rete dei Saints. Passano 10 minuti e il Newcastle accorcia le distanze con Townsend al 65′.

Swansea-Chelsea 1-0 (25′ Sigurdsson)

Al 25′ fa tutto Montero che salta due difensore dei Blues e serve Sigurdsson che di sinistro porta in vantaggio gli uomini di Guidolin. Al 37′ occasione per il raddoppio gallese ma il tiro di Ayew è debole e Begovic para. Occasionissima per il Chelsea con Pato al 54′, il tiro del “papero” finisce di poco al lato. Al 57′ risponde lo Swansea con la botta di prima intenzione di Cork che costringe Begovic al volo plastico per deviarla in angolo. Al 75′ gran palla dentro di Sigurdsson per Montero che a porta vuota non riesce a siglare il raddoppio gallese.

Watford-Everton 1-1 (Holebas 45′+2, McCarthy 45′+1)

Due occasioni per l’Everton e la terza arriva con Lukaku al 26′ ma è alta sulla traversa e al 28′ risponde il Watford col tentativo di Watson. Al 37′ il pallonetto di Barkley viene parato facilmente da Gomes. Incredibile finale di primo tempo al Vicarage Road con du gol nei minuti di recupero: vantaggio dell’Everton con McCarthy al 46′, palla a centrocampo e l’ex Roma Holebas firma il pareggio per gli Hornets al 47′.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: Aston Villa, Bournemouth, Chelsea, Crystal Palace, Newcastle, Norwich, Premier League, Southampton, Swansea City, Watford