banner ad

Il dramma Gascoigne continua, caddy ribaltato in un campo da golf

| settembre 9, 2014 12:04 pm

Gascoigne

Non c’è davvero pace per Paul Gascoigne. Dopo le tristi vicende dei giorni scorsi, ecco che il nome di Gazza torna agli onori della cronaca per fatti che nulla hanno a che vedere col calcio. Invitato a partecipare ad un corso di golf, secondo il Daily Mail, l’ex campione inglese sarebbe apparso in pessimo stato, e dopo essere salito sul suo caddy per recarsi verso la prima buca, avrebbe perso il controllo del veicolo, che ribaltandosi sarebbe finito in un fossato.

Quest’uomo ha bisogno di aiuto, e in fretta anche. In questo stato potrebbe morire da qui a una settimana“: questo l’eloquente commento di Ben Morgan, un golfista che ha assistito alla scena. “Si è anche scusato per l’accaduto, ma voleva guidare a tutti i costi il suo caddy anche dopo l’incidente, e gli abbiamo dovuto intimare di tornare a casa”, ha aggiunto il portavoce del golf club. E come se questo non bastasse, tornato nel suo appartamento nelle vicinanze di Sandbanks, pare che Gazza, sentendo un reporter chiedere informazioni sui fatti, si sia prima presentato nudo alla porta, per poi tentare addirittura di colpire il malcapitato con una testata. 

Dopo questi avvenimenti, uniti a quanto accaduto 3 settimane fa, è d’obbligo chiedersi se e quando torneremo a sentir parlare di Gazza in ambito calcistico, ed è altrettanto d’obbligo sperare che questo accada molto presto, prima che sia troppo tardi.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Category: Home, Uncategorized